NoiTeatro.it
NoiTeatro.it
 
 

Alfredo Giunti

Salute a te, che avrai la voglia d'interessarti a una delle mie commedie. Sono nato nel 1938, quindi come vedi sono vecchio, ma solo all'anagrafe, perché nello spirito, e nel fisico, mi sento molto più giovane. Molti personaggi delle mie commedie, dove i protagonisti sono uomini, li descrivo come miei coetanei, in questa simbiosi riesco meglio a caratterizzare i personaggi. Nella realtà, sono marito, padre, nonno, felice di una moltitudine di discendenti, quattro nipoti che vanno dai 25 anni a 3 anni, due figlie, e una moglie (e delle donne non si dice mai l'età). Cosa dire che può interessare, il rischio è quello di rappresentarsi non più nella maniera reale, ma in quella di un personaggio descritto in una commedia, attribuendosi meriti, e doti inesistenti. La passione per la scrittura m'ha accompagnato per tutto il periodo della vita lavorativa, ma causa impegni di lavoro e familiari, ho dovuto aspettare la pensione per cimentarmi in questa passione.
Molte delle mie commedie (attualmente 7 in tre atti e 2 in un atto unico) sono state rivisitate, per migliorare i dialoghi, dietro suggerimenti pervenuti da amici capocomici. A questo punto ben poco mi resta da dire, attualmente sto lavorando a due commedie che avevo accantonato negli anni scorsi.

Se qualcuno avrà piacere di contattarmi per delucidazione, io sarò più che contento.

Nella Sezione LE VOSTRE OPERE è possibile leggere alcune delle mie commedie.
Pubblica copioni  Pubblica copioni  Pubblica copioni